(ANSA) – MILANO, 02 LUG – E’ ripartito in parti uguali tra la moglie e i figli l’assetto societario della Delfin, la cassaforte della famiglia Del Vecchio. Lo rende noto la stessa Delfin, a seguito dell’apertura delle disposizioni testamentarie di Leonardo Del Vecchio, morto lo scorso 27 giugno. Sia la moglie, Nicoletta Zampillo Del Vecchio, che i figli, compreso Rocco Basilico, figlio della moglie di Del Vecchio, risultano titolari del 12,5% (ANSA).
   

L’articolo originale lo trovi cliccando qui